CYBERDOGS MAGAZINE

Il giornale per chi ama il proprio cane

questo sito usa i cookie per un miglior funzionamento, clicca qui

social


stop ai dolori dell'artrosi-artrite per umani e animali in 10 giorni

Noi amiamo il vostro cane, non dimenticatelo mai.

SOMMARIO

IL NOSTRO BLOG

Editoriali del direttore
Manuela Valletti

Attualita'
cio' che accade ai nostri amici


Veterinario

moltissimi gli argomenti trattati

Pronto Soccorso veterinario
in ogni regione

Consigli Educatore
per educare il tuo cane

Fitoterapia
Fiori di Bach
ogni fiore ha una proprietà
per affrontare tanti problemi del tuo amico

In vacanza con il cane
le strutture accoglienti in ogni Regione

 

Concorso Fotografico
aspettiamo le vostre foto


Libri e racconti
i libri scritti da voi e i racconti di Flora e Strauss


Curiosita'
tutte da scoprire, poesie, cani celebri, leggende e molto altro

Leggenda del Ponte Arcobaleno e Memorial

 

www.addestrareuncane.it è il sito di riferimento per l'addestramento dei cani in Italia. 


Seguiteci anche sul nostro blog, da li potrai interagire con noi !

 

 

 

DOVE ANDRA' IL NOSTRO CANE QUANDO CI LASCERÀ PER SEMPRE? SCOPRIAMOLO!

Questa e'la domanda che tutti i padroni di cani si pongono, alcuni sostengono che esista un luogo speciale tutto per loro dove li ritroveremo

La presenza di un cane nella nostra famiglia, nella nostra vita è certamente molto gratificante: con lui abbiamo trascorso momenti indimenticabili fatti di bellissime vacanze, ma anche di routine quotidiana, di giochi spensierati nel parco ma anche di comprensione reciproca, possiamo dire senza tema di essere smentiti, che il nostro amico a quattro zampe ci capisce come mai nessuno aveva fatto. Un figlio, un fratello, un amicoognuno di noi dà al suo cane il ruolo che desidera, lui lascia fare e si adegua, gli basta essere con noi, vive per noi.

La vita dei cani e' piu' breve della nostra

Purtroppo la vita di questo amico straordinario è molto piu' breve della nostra:circa 10 o 15 anni in base alla taglia, i piccoletti pare vivano piu' a lungo. Capita, purtroppo, che un bel giorno il nostro cane ci lasci e quel momento che abbiamo tanto temuto arrivi in modo inesorabile, come è inesorabile la morte anche per noi.

Se ci sarà possibile gli staremo accanto, forse saremo anche chiamati a scegliere per lui l'eutanasia,

CONTINUA A LEGGERE

 

Vivere con un cane per moda o per amore? Per amore naturalmente !

Quest'anno gli animali domestici sono cresciuti in modo esponenziale, le adozioni sono aumentate e sono aumentati anche gli acquisti dei cani di razze considerate pregiate. Questa seconda opzione ha fatto sobbalzare gli animalisti che hanno ipotizzato che "il cane al seguito" sia oramai frutto di una moda e non di un tenero bisogno di affetto e compagnia.

Se così fosse, la moda sarebbe di certo a senso unico perché i cani, meticci o di razza che siano, hanno una capacità di amare infinita nei confronti dei loro padroni e li accettano come sono, belli o brutti, alti o magri, ricchi o poveri.

Credo, invece, che l'aumento dei nostri amici nelle famiglie italiane sia dovuta al fatto che la società in cui viviamo è molto avara di affetti e di sentimenti, molte persone usano i social network per intrattenere rapporti di amicizia virtuale, ma quando spengono il computer, la solitudine è la sola compagnia che hanno; le mura di casa diventano, così, una prigione da cui non si riesce ad evadere, complice anche la grave crisi economica che il nostro Paese sta vivendo.

A volte e' proprio per questo motivo che il cagnolino entra in casa, per l'esigenza di avere una compagnia, qualcuno da accudire e con cui vivere. Un cucciolo caldo e tenero che farà anche qualche danno, ma capace di darci amore fin da subito, oltre alla sua fiducia e protezione. E se molti single vivono con un animale domestico è per una ragione ben precisa: forse non vogliono mettersi in gioco, temono di essere delusi da un partner umano, mentre sono consapevoli che l'amore di un cane è assoluto, il più sincero che si possa trovare.

continua a leggere

 

 

 
logo email
 
 

cani amici

©Cyberdogs Magazine - Comitato di redazione - Note Legali