Cyberdogs Magazine, il giornale per chi ama il proprio cane text/html; charset=iso-8859-1">

 

C Y B E R D O G S M A G A Z I NE . C O M
il giornale per chi ama i cani

cyberdogs logo

Ottobre 2014

banner syn-flex
stop ai dolori dell'artrosi-artrite per umani e animali in 10 giorni

CYBERDOG'S STORY
ecco come è cominciata una avventura bella come una favola!

TUTTI GLI ANIMALI
Abbiamo testato ZOOPLUS personalmente per i nostri cani di casa, prodotti ottimi, grandi sconti e spedizioni gratuiti. In questo periodo ci sono i SALDI approfittatene per tutto ciò che vi serve.

apr logo
Assocciazione Proprietari Responsabili
Siamo con te e con il tuo cane....devi sapere perchè oltre ai doveri ci sono anche i diritti. Forniamo informazioni su come gestire il tuo cane nei luoghi pubblici, nei viaggi in Italia e all'estero e nella vita sociale di tutti i giorni consulta il nostro sito e se hai quesiti irrisolti scrivici..

 

 

Giovanna Ghezzi
è una pittrice con i fiocchi e sa cogliere l'espressione dei vostri cani, pensate ai prossimi regali di Natale.
guardate i suoi ritratti

ritratti Giovanna Ghezzi

Milanometropoli.com è la comunità virtuale di Milano, tra le moltissime attività che svolge si impegna per il ritrovamento dei cani smarriti

La coscienza degli animali, sottoscrivi anche tu il manifesto

logo cani blog shop
Su Addestramentocaniblog.it Shop potrai avere uno sconto del 10% su qualsiasi acquisto con il codice coupon esclusivo: "cyberdogsmagazine"

 

EBOLA contagia anche i cani?

Il dibattito su cani ed ebola è divampato con irruenza nelle ultime ore, soprattutto a seguito dell’ordinanza di soppressione del quadrupede spagnolo di proprietà dell’infermiera recentemente contagiata dal virus. Ma i cani possono davvero prendere l’ebola dall’uomo? E, non ultimo, possono addirittura trasmetterla?

Le evidenze scientifiche sono molto ridotte, poiché a oggi non esistono studi troppo estesi sulla diffusione del virus negli animali domestici. La redazione di Mashable, tuttavia, ha scovato una ricerca del 2005 che dimostrerebbe una certa suscettibilità dei cani all’infezione. Condotto durante un focolaio in Gabon tra il 2001 e il 2002, e pubblicato sulla rivista scientifica Emerging Infectious Diseases, lo studio si è focalizzato sulle conseguenze della permanenza animale a contatto con umani infetti.

Studiando la vita e la nutrizione dei soggetti, il team di ricercatori ha monitorato circa 300 cani, 159 dei quali entrati in contatto con esemplari malati, probabilmente per via alimentare. Di questi, circa 40 anno mostrato livelli identificabili di ebola nel sangue, tali da indicare una probabile infezione o una risposta immunitaria al virus. Di questi, il 31.8% sembra essere stato effettivamente contagiato. A differenza dell’uomo, però, i cani coinvolti non avrebbero dimostrato dei sintomi direttamente collegabili all’ebola e, sebbene ulteriori verifiche non siano state possibili, è probabile che per i quadrupedi la patologia sia asintomatica o comunque lieve. La questione preminente è però un’altra: questi cani sono in grado di trasferire la loro infezione all’uomo? SEGUE
tag: ebola, contagio, animali, cani

Vedi anche : EBOLA -: Eutanasia per il cane dell'infermiera spagnola...

Antiparassitari Image Banner 300 x 250  

.IL CANE COME PROSSIMO

Questo è un collaudo. Siete alla ricerca di un lavoro? Avete propensione per il mondo animale? Non si tratta d’aspirare a un posto in qualche zoo, per altro in chiusura, o trasformato in «Parco a tema animale», quanto diventare un «educatore cinofilo». La SIUA, la «Scuola di Interazione Uomo Animale» organizza in varie città italiane corsi per acquisire questa professionalità. Il progetto implica l’apprendimento di tecniche per favorire i cani nell’inserimento famigliare, per mitigare i problemi nelle diverse razze, per la preparazione psico-motoria e atletica dell’animale al fine di migliorare il suo benessere e le sue capacità sociali. C’è la rieducazione del cane adolescente e pre-adolescente; e anche per il servizio puppy class, classi di socializzazione, puppy party, asilo dei cani. Una parte del corso è poi rivolto ad allevatori e veterinari. 

 

Anche i cani non sono più quelli di una volta. Sciascia nel «Giorno della civetta» parla con disprezzo dei «cani da pagliaio». Del resto, nel mondo contadino il cane stava alla catena e faceva la guardia al pollaio o alla casa, come sperimenta Pinocchio. Ora non più. Il cane è diventato un compagno di vita di molti uomini e donne. Così l’obiettivo dei corsi è istruire gli istruttori che educheranno il cane. A fare cosa? Trascorrere molto tempo con gli umani condividendo luoghi e situazioni: albergo, ristorante, lavoro, presentazione di un libro, ecc. 

Se questa professione si diffonderà, i cartelli «Vietato l’ingresso ai cani» probabilmente scompariranno. Oggi si parla di «cittadinanza del cane»: l’amico dell’uomo «si trova ad affrontare situazioni e problemi che non c’erano solo cinquant’anni fa». La pedagogia cinofila dei corsi si differenzia dall’addestramento, perché si propone di «orientare lo sviluppo del carattere e delle conoscenze del cane, per aiutarlo ad adattarsi a situazioni e a trovare gratificazione ed equilibrio in questo nostro mondo così complesso». Il teorico di questo approccio è uno studioso di scienze biologiche, epistemologo e scrittore, Roberto Marchesini.  

Nel libro L’identità del cane (Apèiron Editore) spiega che il cane è un po’ come un sito archeologico che deve rivelarci ancora molti segreti; non vi è solo un cane, ma tanti cani, quante sono state e saranno le culture umane. Ci stiamo ibridando con lui, e lui si è ibridato con noi. Non è più un «lupo travestito», ma un’entità in trasformazione. Il cane è il nostro prossimo. 

TESTO: GOOGLE NEWS

# Editoriali del direttore
Manuela Valletti
- Il cane come un figlio

# News amimali
dal mondo
#

# Veterinario on line e i suoi articoli

# Consigli veterinari

# Pronto Soccorso veterinario in ogni regione

# Fiori di Bach per curare il tuo cane
da moltissimi stati d'animo

# Consigli Educatore
Come educare il tuo cane, il cucciolo e i vari comportamenti

# Concorso fotografico dai il tuo voto

# In vacanza con il cane - le strutture accoglienti in ogni Regione

# Le avventure di Flora e Strauss
due schnauzer impareggibili

# Le poesie dedicate ai cani

# Cani celebri al cinema e in tv

# Curiosità interessanti

# I nostri libri

# Aforismi sui cani

# La leggenda del ponte Arcobaleno

# Il nostro memorial

# Il nostro BLOG

# Noi su FB

# Pubblicità con noi

 

cani amici

©Cyberdogs Magazine